Categorie     Recensioni


Gnitzen - Gnitzen beim Pferd  Ceratopogonidi - Ceratopogonidi nel cavallo!


Le zanzare con il nome latino Ceratopogonidae sono ogni anno una nuova piaga. I ceratopogonidi diventano una vera piaga per cavallo e cavaliere. In Germania vivono circa 190 specie di questi ditteri. Il ceratopogonide è delle dimensioni di soli 1-2 mm. I ceratopogonidi sono spesso confusi con la mosca comune e pertanto non vengono considerati una minaccia. I ceratopogonidi di sesso femminile sono ematofagi e hanno bisogno per lo sviluppo delle loro uova di alcune sostanze che sono presenti solo nel sangue. Quali ematofagi, i ceratopogonidi femmina pungono il cavallo e ne succhiano il sangue. Per succhiare più facilmente il sangue, il ceratopogonide immette nel sangue del cavallo un inibitore della coagulazione, contenuto nella sua saliva.

Il cavallo morso da un ceratopogonide forma nella zona della puntura un repellente biochimico endogeno (istamina) che dovrebbe scatenare una reazione difensiva locale. Questo repellente endogeno istamina viene liberato e rilasciato dalle cellule cutanee attraverso la saliva dei ceratopogonidi. L'istamina liberata è quindi causa di un prurito estremamente forte nel cavallo, o anche di una reazione allergica. In realtà l'istamina quale principio attivo endogeno dovrebbe sostenere la difesa dalle sostanze estranee dei ceratopogonidi. Purtroppo questo causa però un prurito estremo che porta il cavallo ad uno sfregamento ed il grattamento continuo. Conseguentemente la zona colpita spesso si infiamma (dermatite estiva nel cavallo) e c'è il pericolo di pericolose infezioni. Dato che i ceratopogonidi attaccano anche l'uomo, l'infestazione stagionale di queste zanzare ceratopogonidi non deve essere sottovalutata nè per l'uomo nè per l'animale.

Gnitzen - Stich der Gnitzen  Ceratopogonidi - Puntura dei ceratopogonidi!


Sempre più uomini ed animali soffrono a causa dell'infestazioni di zanzare e soprattutto dei fastidiosi ceratopogonidi. I ceratopogonidi sono anche conosciuti come la causa scatenante la dermatite estiva nel cavallo. La puntura dei ceratopogonidi può scatenare una reazione allergica in cavallo e cavaliere. Questa reazione può causare la comparsa di un eczema (dermatite). Non appena si forma una dermatite estiva nel cavallo a causa del suo strofinarsi e grattarsi, vengono attirati ancora più ceratopogonidi dalla ferita aperta e purulenta e la dermatite estiva nel cavallo peggiora.

In questo caso occorre impedire l'attacco dei ceratopogonidi di modo che queste sanzare non possano immettere le loro secrezioni salivari nella ferita. E' stato sviluppato un prodotto speciale contro i ceratopogonidi che ne blocca immediatamente l'attacco.





Bloccare l'attacco dei ceratopogonidi:
Chiudere la dermatite estiva:


•  Stop all'attacco dei ceratopogonidi
   
 chiude l'eczema in pochi giorni

•  Trattamento dell'eczema in caso di dermatite estiva
   Blocca l'attacco dei ceratopogonidi
  

Difendere il cavallo dai ceratopogonidi

 

Gnitzen - Anflug der Gnitzen stoppen  Ceratopogonidi - Bloccare l'attacco dei ceratopogonidi!


Grazie al prodotto innovativo Stop all'attacco dei simulidi e ceratopogonidi di peticare® si impedisce l'attacco dei ceratopogonidi anche durante la più grande infestazione da ceratopogonidi. Feromoni speciali, quindi mediatori (molecole d'informazione biochimica) mandano segnali percettivi sgradevoli ai ceratopogonidi e fanno interrompere ai ceratopogonidi l'attacco. I feromoni (feromoni d'allarme) sono collocati in una struttura minuscola, porosa ed omogenea (matrice) e vengono quindi rilasciati durante un lungo lasso di tempo. Contrariamente ad altri spray antizanzare, l'effetto è costante fino a quasi 24 ore e protegge costantemente dalla puntura dei ceratopogonidi. 

Gnitzen - Anflugstopp Gnitzen anwenden  Ceratopogonidi - Utilizzare lo Stop all'attacco dei ceratopogonidi!


Al fine di impedire affidabilmente la puntura dei ceratopogonidi anche durante una grande infestazione di zanzare è sufficiente applicare lo Stop attacco ogni 24 ore. Lo Stop all'attaco dei simulidi e ceratopogonidi viene spruzzato, a seconda della grandezza del cavallo, in 5-7 punti del cavallo. Normalmente andrebbero scelte come zone di applicazione i punti maggiormente attaccati dai ceratopogonidi. Spruzzare il prodotto con 2 o 3 spruzzi da breve distanza sulla pelle o sul pelo del cavallo. Ripetere l'applicazione ogni 24 ore. Dopo un temporale rinnovare la protezione dai ceratopogonidi con una nuova applicazione.
 

Stop all'attacco dei ceratopogonidi- Caratteristiche del prodotto

•  tutti i ceratopogonidi (5000 specie al mondo)
•  tutti i simulidi (1550 specie al mondo)
•  protezione a lungo termine fino a 24 ore
•  impedisce la dermatite estiva
•  spot on (ca. 5 punti di spruzzo)
•  preparato retard/depot
•  protezione efficace dai simulidi
•  protezione efficace dai ceratopogonidi
•  effetto immediato / nessuna attesa
•  feromoni naturali
•  senza chimica, 100% biologico
•  dermatologicamente sicuro
•  estremamente parsimonioso e con ottima resa
•  senza veleni e tossicologicamente assoultamente innocuo
•  effettivo utilizzo professionale per allevamenti
•  utilizzo conforme alla ADMR (regole di controllo medicamenti e anti-doping tedesche)
•  validità di almeno 12 mesi 
•  PRS sistema-di-rilascio-peticare

 

© Copyright
peticare® by
PETICARE International SA