Categorie     Recensioni

Ekzemer  Pazienti eczematosi - Dermatite estiva nel cavallo

I pazienti eczematosi sono cavalli che hanno regolarmente forti reazioni allergiche, soprattutto secernendo istamina, e che pertanto soffrono regolarmente di dermatite estiva.

Se si ha un paziente eczematoso che è regolarmente affetto da dermatite estiva, occorre prestare attenzione all'allevamento del cavallo. Se l'eczematoso non viene allevato in modo ottimale, può avvenire un aggravamento o un'espansione della dermatite estiva. La reazione allergica che porta ad un eczema viene provocata quasi sempre da una puntura ovvero da un morso di simulide. Per aiutare il paziente eczematoso e prevenire la dermatite estiva è molto importante provvedere ad una protezione affidabile dai simulidi. Lo Stop all'attacco dei simulidi di peticare® offre una protezione affidabile. Il PRS peticare®-sistema-di-rilascio molecolar-tecnologico recentemente sviluppato offre una protezione duratura per un arco di tempo fino a 24 ore.


Come si può agire preventivamente per un paziente eczematoso?

Sostanzialmente bisognerebbe evitare l'allevamento all'aperto di pazienti eczematosi su pascoli incolti, in zone umide o in pascoli ai margini di boschi. I simulidi amano proprio queste zone, ossia gli ambienti umidi. In questi punti la popolazione di questa specie di zanzare è particolarmente elevata.

Per la prevenzione si dovrebbe anche fare attenzione ad un'alimentazione equilibrata (vitamine, aminoacidi, minerali, oligoelementi). Anche un eccesso di proteine o di grassi può aumentare la sensibilità all'allergia e quindi aumentare significativamente il rischio di diventare un paziente eczematoso. Quando il paziente eczematoso soffre già di dermatite estiva, è importante impedire all'animale di strofinarsi. Rimuovi gli oggetti taglienti pericolosi come rami, cortecce o altri spigoli vivi nell'ambiente dell'animale. In situazioni di emergenza possono essere utilizzate anche sul cavallo le fastidiose coperte per pazienti eczematosi.

Was ist ein Sommerekzem  Pazienti eczematosi - come si scatena un eczema

La dermatite estiva ed i simulidi portano spesso i pazienti eczematosi ed i proprietari a rasentare la follia. I ceratopogonidi ed i simulidi sono la causa della reazione allergica che scatena la dermatite estiva. Spesso viene erroneamente presupposto che sia la puntura dei simulidi a causare la dermatite estiva nei pazienti eczematosi. Tuttavia, non è lo stimolo meccanico della puntura, ma una reazione allergica dell'eczematoso alle secrezioni salivari delle zanzare. 
Dato che il simulide inserisce speciali secreti salivari nella ferita da lui provocata, il sistema immunitario della vittima cerca di impedire l'ingresso di queste sostanze attive. La vittima colpita dal simulide rilascia quindi istamina endogena, che porta ad un gonfiore della pelle adiacente e ad un prurito estremamente forte. I prurito genera, come sappiamo anche noi umani, un incontenibile impulso di grattarsi. I pazienti eczematosi iniziano a strofinarsi su qualsiasi cosa sia a loro disposizione. Questo strofinamento ingrandisce le ferite, impedisce la guarigione e lascia entrare i batteri nelle ferite aperte..., vengono attratti nuovi simulidi.


Inizia il circolo vizioso nel quale è impigliato il paziente eczematoso...!

peticare® negozio online
 

Dem Sommerekzem vorbeugen  Paziente eczematoso - Protezione dai simulidi

Per prevenire l'eczema è particolarmente importante per il paziente eczematoso ottenere una protezione affidabile dai simulidi. L'attacco di simulidi sui pazienti eczematosi, quindi, la puntura/morso può essere fermato con i feromoni appositamente sviluppati contro simulidi e ceratopogonidi. Questo speciale feromone è un messaggero chimico che determina la comunicazione tra i simulidi. Il feromone è inteso come feromone d'allarme e quindi è l'opposto di una sostanza allettante. Dato che questi feromoni sono incorporati molecolar-tecnologicamente in una matrice in nanoscala, essi possono venire rilasciati anche in un lungo lasso di tempo. Qui si tratta di un preparato depot (magazzino di principi attivi) e retard (rilascio ritardato): i pazienti eczematosi vengono spruzzati in 3-7 punti con lo Stop all'attacco dei simulidiI feromoni incorporati in una struttura minuscola, porosa ed omogenea (matrice) vengono rilasciati in modo uniforme per un lungo periodo e proteggono il cavallo dall'attacco dei simulidi. L'effetto dura fino a 24 ore, di modo che un'applicazione al giorno è sufficiente.

Rispondiamo volentieri alle domande riguardanti i pazienti eczematosi:

• Cos'è davvero d'aiuto per il paziente eczematoso?
• Quale rimedio aiuta il paziente eczematoso?
• Come si può impedire la dermatite estiva?
• Come fanno i cavalli a diventare pazienti eczematosi?
• Cos'è la dermatite estiva?
• Dove posso trovare aiuto per un paziente eczematoso?
• Come posso fermare i simulidi?

 

© Copyright
peticare® by PETICARE International SA