Categorie     Recensioni

Ferita dopo morso di zecca sul cane:
Come me ne prendo cura in modo corretto?

Una passeggiata in spazi aperti naturali è sufficiente a far diventare il cane un ospite per le zecche. Si annidano nell'erba e si aggrappano al manto dell'animale perfino mentre un loro passaggio veloce. I morsi di zecca non sono solo sgradevoli, ma possono essere un vero pericolo. Nel nostro paese trasmettono malattie come la malaria del cane o la malattia di Lyme. Al fine di minimizzare le conseguenze di un morso di zecca nel cane, il trattamento della ferita è di cruciale importanza.

Perché un morso di zecca è così pericoloso nei cani?

Ai cani piace stare dove si trovano anche le zecche: nel sottobosco, nell'erba alta e nei boschi. Anche quando l'animale è in movimento, la zecca può attaccarsi alla pelliccia in un batter d'occhio e raggiungere da lì la pelle del cane. Qui provoca una ferita nella cute, tagliandola con il suo apparato boccale e si nutre dei liquidi che si accumulano in essa. La zecca dura ha a sua volta un lungo pungiglione, su cui c'è un ardiglione (uncino). Con questo la zecca si aggancia al suo ospite e secerne un liquido. Questa secrezione contiene una specie di anestetico, in modo che il cane non senta immediatamente l'infestazione da zecca. Inoltre, un farmaco antinfiammatorio blocca il sistema immunitario ospite, di modo da impedire la chiusura della ferita. Attraverso la zecca, che funge da ospite intermedio, nel corpo del cane giungono batteri, virus e parassiti. I sintomi possono variare a seconda della malattia:

1. febbre
2. Vomito
3. affaticamento
4. linfonodi ingrossati
5. spasmi muscolari
6. mancanza di respiro
7. zoppia
8. problemi cardiaci

Dietro tutti questi sintomi possono esserci malattie pericolose, a volte potenzialmente letali. È quindi molto importante concentrarsi sulla profilassi e evitare i morsi di zecca sin dall'inizio. Peticare ha messo a punto una soluzione innovativa che presenteremo di seguito.

Morso di zecca nel cane: cosa fare?

È importante ispezionare accuratamente l'animale dopo ogni passeggiata per vedere se c'è un'infestazione da zecche. Quanto prima si individua la zecca anche prima del morso, maggiore è la possibilità di prevenire possibili infezioni. Spazzola la pelle dell'animale dopo ogni passeggiata in zone a rischio. Presta particolare attenzione agli animali minuscoli che si infilano nella pelliccia del cane. Esamina anche le orecchie e gli spazi interdigitali. Se la zecca lo ha già morsicato, rimuovila completamente con una pinzetta per zecche. Infine è necessario disinfettare sufficientemente il morso. Anche l'ambiente del cane dovrebbe essere regolarmente disinfettato durante la stagione delle zecche. Se ti sono sfuggiti i parassiti durante la cura del pelo, allora la disinfezione ambientale di Peticare ha un effetto duraturo sui germi trasmessi dalle zecche. Si tratta di un disinfettante a lunga durata che dura fino a 7 giorni e garantisce l'igiene antibatterica nei cesti dei cani, nelle gabbie e nelle coperte per cani. La disinfezione è completamente priva di sostanze chimiche nocive e lascia una piacevole fragranza al limone. 

Far esaminare le zecche

Qualsiasi proprietario di un cane che fosse molto preoccupato perché il cane è stato morsicato da una zecca, per esempio, durante una vacanza in una zona particolarmente insidiosa, può allora far esaminare la zecca dal veterinario. Se veicola batteri o virus pericolosi, il cane può essere curato in anticipo, prima che la malattia si manifesti.

Profilassi efficace: evitare i morsi di zecca nei cani

Al fine di proteggere il cane dalle conseguenze negative di un morso di zecca, la profilassi è fondamentale. Peticare ha sviluppato un'efficace protezione contro le zecche che impedisce alle zecche di mordere fin dal principio.

Ecco cosa rende la protezione da zecche di Peticare così efficace

Peticare ha sviluppato un multi-repellente altamente efficace che impedisce che il cane sia interessante come ospite per le zecche. Il principio attivo di base è la ICARDINA, che viene percepito attraverso l'olfatto delle zecche. La zecca viene spaventata da questo principio attivo e non percepisce l'animale come un ospite adatto.

Perché peticare funziona meglio di altri repellenti contro le zecche

Molti altri prodotti presenti sul mercato non hanno abbastanza tempo per agire. Sono già inefficaci poco dopo l'applicazione, in quanto vengono leccati dall'animale o rimossi durante il suo rotolamento nell'erba. La protezione contro le zecche Peticare, tuttavia, rimane sulla pelle dell'animale per un periodo fino a 8 ore. I principi attivi sono memorizzati in una cosiddetta matrice e rilasciati gradualmente. Ciò preserva la protezione per un lungo periodo di tempo.

Importante: applicare Peticare® petAnimal Protect 2009 su tutto l'animale e rinnovare la copertura dopo un temporale a scopo precauzionale .

 

© Copyright
peticare® by Peticare International SA